Cosa succede al fegato quando le emozioni vengono represse
Pubblicato il 16 Giugno 2015 in Aggiornamenti, News

Secondo l’antica medicina cinese, tutti gli organi sono legati ad emozioni specifiche di cui risentono. Questo ci dà degli indizi per scoprire quali sono le emozioni che scatenano determinate malattie croniche. Ad esempio, i polmoni sono collegati alla tristezza, mentre i reni alla paura.
Nel caso del fegato, si tratta dell’ira e della frustrazione, due emozioni che non dovrebbero essere represse perché non fanno altro che danneggiare quest’organo importante quasi come se mangiassimo alimenti ricchi di grassi non salutari.

Per approfondimenti, visionare l’articolo sottostante:

http://www.tecnologia-ambiente.it/cosa-succede-al-fegato-quando-le-emozioni-vengono-represse

Tag:

I commenti sono chiusi.